Un basso livello di umidità, al di sotto del 65%, è il fattore principale dell’evaporazione naturale del vino, con la conseguente perdita in termini economici, non solo del prodotto, ma di tempo e manodopera per i conseguenti ed indispensabili rabbocchi. Un livello di umidità troppo elevato, al di sopra dell’ 85%, potrebbe essere favorevole per lo sviluppo di funghi e muffe.

I vantaggi tratti dall’impiego dei sistemi di nebulizzazione sono considerevoli, poichè si riesce ad eliminare il disseccamento delle botti, si previene l’evaporazione del vino dalle botti e vengono ridotti i costi per la manodopera ed i rabbocchi.

Non solo le barrique ma anche le industrie del tessile ( elettrostaticità ) cartiere, alimentari, impianti elettronici, falegnamerie, farmaceutica, chimica ..

 

Oltre al sistema di controllo umidità forniamo impianti industriali per la deumidificazione